Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliad Fibra » Restituire l’IliadBox di Iliad. In quali casi e come

Restituire l’IliadBox di Iliad. In quali casi e come

Oggi, 5 giugno 2022 vi spieghiamo come si restituisce l’IliadBox di Iliad e in quali casi va restituito il modem. Siete rimasti travolti dall’arrivo di Iliad nel mercato della fibra ottica e magari siete stati fra i fortunati in grado di attivare l’offerta dedicata, riuscendo quindi ad avere la fibra in casa ad un prezzo veramente conveniente rispetto alle attuali tariffe di altri brand (soprattutto se siete clienti Iliad anche nel mobile). Può però capitare di non essere soddisfatti, di cambiare idea o comunque essere attirati da altre offerte commerciali e quindi dover effettuare una disdetta e, in questo caso, effettuare la restituzione del modem Iliad. Ebbene sì perché l’Iliad Box, fornito gratuitamente in comodato d’uso, va ovviamente restituito e in questo articolo vi diciamo come procedere per non commettere errori e magari incappare in sgradevoli costi extra nella fase di recesso.

ℹ️ Clicca qui e controlla la nuova copertura della fibra sul sito di Aruba con un semplice click

Cosa succede se non si restituisce il modem?

Partiamo da quello che non si dovrebbe fare ovvero: cosa succede se per qualsiasi motivo non si effettua la restituzione del modem Iliad. In questo caso se non si restituisce l’Iliad Box occorre pagare una penale di 149 euro, costo che si andrà a sommare al contributo di disattivazione che ammonta a 15,99 € se si è clienti Iliad anche con il mobile e 19 € per tutti gli altri. Questo significa che potenzialmente la disdetta Iliad potrebbe arrivare a costare quasi 170 € se non si restituisce il modem seguendo le corrette istruzioni. Questa cifra può salire (circa altri 79 euro) se eventualmente si hanno anche gli extender wi fi e non si restituiscono.

Guarda le offerte iliad fibra casa 2022…

Come effettuare la restituzione del modem Iliad

Come ben specificato nelle condizioni generali di contratto al punto 7 (potete trovare il pdf informativo completo qui), Iliad evidenzia come “l’utente è tenuto a restituire l’Iliadbox e gli eventuali ulteriori apparati forniti in comodato d’uso/locazione in condizioni di perfetta integrità (salvo i segni di usura dovuti all’uso)”, possibilmente con l’imballo originale con una di queste modalità:

  • attraverso il servizio di ritiro a domicilio
  • consegnando il tutto di persona presso un punto di raccolta partner di Ilad

Una volta intrapresa la procedura di disdetta Iliad vi informerà su come procedere in base alla presenza o meno di centri di raccolta nelle vostre vicinanze. Sempre Iliad comunicherà eventuali informazioni più specifiche riguardo l’imballo del pacco nel caso del ritiro a domicilio. Attualmente non è possibile spedire il modem a proprie spese verso un indirizzo dell’operatore, cosa invece comune in caso di disdetta presso altri provider.

Tempistiche di restituzione

Sempre facendo riferimento alle condizioni contrattuali è ben chiaro come la restituzione del modem Iliad deve essere effettuata entro 30 giorni dalla disattivazione del servizio. In caso contrario vengono addebitati gli importi di cui abbiamo scritto sopra.

Quindi, in caso di disdetta o passaggio verso altro provider, vi consigliamo di fare attenzione e seguire le indicazioni fornite dall’operatore per non incorrere in spiacevoli addebiti.

Dovessero sorgere dubbi o avete la necessità di ulteriori informazioni l’assistenza telefonica al 177 è sempre disponibile, oppure potete provare a lasciare un messaggio privato presso uno dei canali social ufficiali di Iliad.

3 commenti su “Restituire l’IliadBox di Iliad. In quali casi e come”

  1. fosse compatibile con sky internet box, rimarrei, ottima compagnia e prezzo, purtroppo non mi sono informato abbastanza prima dell’acquisto della linea…

    Rispondi
  2. Lasciare iliad per altro operatore, almeno sulla carta, vuol dire spendere più del giusto per il miglior servizio, da un punto di vista tecnico ed economico, sul mercato. Se volete buttare via i vostri sudati soldi fate pure.

    Rispondi

Lascia un commento