Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliad Fibra » Iliad Fibra. Come faccio a capire se sono coperto e posso attivarla?

Iliad Fibra. Come faccio a capire se sono coperto e posso attivarla?

Copertura Fibra Iliad. Come controllare

Ho visto la pubblicità di iliad fibra e vorrei attivarla… ma posso presso la mia abitazione? Iliad da me è disponibile? In questo breve post rispondiamo a queste gettonatissime domande che sicuramente provengono da un’utenza un po’ meno esperta ma comunque desiderosa di provare l’i internet ad alta velocità e super conveniente del gestore Iliad. Se non avete ancora letto la nostra recensione del prodotto Iliad Fibra con tutte le informazioni per attivarla direttamente online, fate un salto anche qui.

Quando parliamo di fibra ottica, in effetti dobbiamo sempre considerare una copertura differente è abbastanza eterogenea che può variare anche di molto da gestore a gestore. Fondamentalmente esistono ad oggi due grandi definizioni che riguardano la fibra ottica: la ftth e la fttc, due differenze un pochino tecniche che però in Italia sono meglio esplicitate da due bollini indicativi presenti per legge nelle offerte di tutti i gestori telefonici. Gli onnipresenti bollini verdi o gialli. Ora andremo a vedere cosa significano.

Le offerte FTTH sono caratterizzate dal bollino verde e sono quelle proposte che prevedono la fibra fino a casa e quindi quella ad altissima velocità. Potremmo definirla per semplicità la fibra vera. Tutte le offerte in fibra del gestore iliad sono caratterizzate da questo bollino verde e quindi sono tutte con fibra alla massima velocità. Tra poche righe andiamo a vedere come verificare se a casa vostra arriva questa fibra ad altissima velocità.

Verifica della copertura di Iliad Fibra casa

Noi di UpGo, abbiamo creato uno strumento di ricerca rapida e semplificata della copertura che potete trovare cliccando qui. Utilizzare il nostro motore di ricerca per la verifica copertura è molto semplice poiché basta inserire il proprio indirizzo di casa completo di numero civico, senza alcun dato personale. Il sistema andrà immediatamente a verificare se esiste la disponibilità della rete in fibra di Iliad.

Che poi ovviamente non si tratta della rete di una rete di proprietà totalmente di iliad ma dei network all’ingrosso, fornitori della rete finale. Stiamo parlando di Open Fiber e FiberCop che coprono attualmente le nostre abitazioni. Di fatto Iliad per garantire la propria copertura si rifornisce da questi operatori per poi raggiungere le singole abitazioni. Niente di strano, poiché è così che fanno anche tutti gli altri operatori telefonici. Visto che questi accordi sono in continuo divenire e in mutamento abbiamo deciso di creare un tool per la ricerca rapida. Ripetiamo: potete trovare lo strumento di verifica della copertura della fibra iliad a questo link.

Come faccio a sapere che velocità posso raggiungere a casa mia?

Come abbiamo detto in questo momento Iliad offre sul mercato esclusivamente fibra FTTH, ossia la più performante tecnologia esistente nel campo della fibra ottica. Ovviamente in un’ottica potenziale questa è un’ottima notizia per chi desidera internet dalle altissime prestazioni.
Se abitate nelle città di Milano, Torino e Bologna potreste raggiungere come velocità 1 Gbt/s in download e 300 Mbit/s in upload.

Nelle altre zone d’Italia va anche meglio con 5 Gbt/s complessivi in download e fino a 700 Mbit/s in upload. Il prezzo di Iliad Fibra naturalmente non varia di città in città. L’offerta resta sempre la medesima.

Che modem devo avere con Iliad?

In teoria nessuna imposizione per quanto riguarda il modem. Nel senso che potete usare Iliad Fibra anche con un vostro dispositivo di proprietà. Fatto sta che Iliad spinge moltissimo all’uso dell’Iliad Box nelle zone coperte da Iliad Fibra. Si tratta di un modem esteticamente molto bello che potete vedere qui sotto e che garantisce le migliori prestazioni con Iliad Fibra, essendo un device costruito proprio nei laboratori del gruppo Iliad.

Iliad Box

Se avete altre domande sull’uso di Iliad Fibra e sulla sua copertura e soprattuto, se volete condividere la vostra esperienza fatelo nello spazio commenti qui sotto. Potete commentare su UpGo senza registrazione. Condividere la vostra opinione ci permetterà di aggiornare periodicamente questo contenuto e di offrire informazioni ancora più complete ai nostri lettori.

3 commenti su “Iliad Fibra. Come faccio a capire se sono coperto e posso attivarla?”

  1. Volevo segnalarvi una discrepanza. Io abito a Battipaglia (SA), in via Forlì. Si tratta di un parco con quattro palazzi. All’ingresso si trova sia l’ingresso pedonale, Civico n.10, sia il passo carrabile, Civico n.12. Per il Comune è indifferente abitare al 10 o al 12, abiti sempre all’interno dello stesso parco.
    Non succede la stessa cosa per il motore di ricerca, vostro o di altri: se usi Via Forlì 10 puoi avere la fibra Iliad, opportunità negata se usi Via Forlì 12. I cablaggi sono gli stessi in tutti i palazzi e in tutti i palazzi si trovano gli accessi sia di OpenFiber che di FiberCop.
    Mi dispiace, sono un utente Iliad della prima ora, ma la possibilità di equivoco mi frena dall’aderire ad IliadFibra.
    Secondo voi è possibile sanare la situazione? e come?

    Rispondi
  2. Qualsiasi gestore telefonico, garantisce la fibra fino alla centralina esterna delle abitazioni, il vero problema sono i cablaggi interni alle case, fatti in doppino di rame, a che serve tanta velocità se poi si frena quando entra in casa?, chi è proprietario della casa in cui vive può risolvere con nuovo impianto, chi è in affitto e destinato a restare lento, a meno di farsi carico delle spese per un impianto che resterà al proprietario della casa.

    Rispondi

Lascia un commento

Enable Notifications    OK No thanks