Home » Blog Telefonia » Fibra » Sky Fibra Offerte. Quali sono le offerte Sky per la fibra ottica?

Sky Fibra Offerte. Quali sono le offerte Sky per la fibra ottica?

Sky Fibra

Sky Wifi è il marchio di Sky che si occupa dei servizi di internet e fibra. Dal 2020 infatti, Sky non è più solamente un’emittente televisiva, ma un vero e proprio operatore che propone agli utenti diverse offerte per quanto riguarda la connessione domestica. Vediamo quindi in questo articolo come funziona Sky Wifi e quali offerte sono disponibili per la fibra ottica.

La decisione di lanciarsi nel mercato della fibra grazie agli accordi con il gestore Open Fiber, si sta rivelando una scelta abbastanza giusta per l’azienda fondata nel 1988 da Rupert Murdoch che ha potenziato la propria offerta puntando sul fatto di avere una bolletta che unisca Internet e Pay TV allo stesso tempo.

Come funziona Sky Wifi?

Come già accennato Sky Wifi è l’offerta per l’accesso ad Internet ad alta velocità introdotta nel 2020 da Sky. Inizialmente le offerte erano disponibili solamente in fibra ottica pura (FTTH) e solo per chi avesse già all’attivo un contratto di Pay TV, successivamente le cose sono cambiate e ad le offerte possono essere attivate anche in fibra misto rame (FTTC) e non è necessario essere già clienti SKY TV. Questi due cambiamenti hanno portato ad una rapida diffusione di Sky WiFi con il conseguente miglioramento della copertura in tutta Italia.

Ricordiamo che Sky utilizza sia l’infrastruttura di Open Fiber per l’offerta fibra in FTTH (con velocità di download fino a 1 Gbps), sia quella di Fastweb per consentire l’attivazione della fibra FTTC (con velocità massima fino a 200 Mbps in download).

Le città raggiunte sono moltissime, e in continuo aumento, ma vi invitiamo comunque a provare il nostro tool online per verificare se e con quale tecnologia Sky WiFi raggiunge la vostra abitazione.

Quali sono le offerte fibra Sky?

Dopo un primo periodo con varie tipologie di offerte, con diverse caratteristiche e servizi più o meno inclusi che rischiavano di creare molta confusione agli occhi degli utenti, Sky ha optato per una politica di semplificazione e attualmente è presente una sola offerta per chi decide di attivare solamente la fibra.

Una cosa che ci è davvero piaciuta è il comodo configuratore dell’abbonamento per creare una sorta di offerta Wifi personalizzata, decidendo in autonomia i pacchetti e i servizi desiderati, conoscendo in tempo reale quanto si andrà a spendere. In questo configuratore si può ad esempio scegliere se inserire il servizio “Voce Unlimited” con chiamate illimitate verso fissi e mobili nazionali, gratuito per i primi 18 mesi (poi si passa a 5 euro al mese), oppure richiedere il servizio Ultra Wifi per ricevere degli extender di segnale per amplificare la rete wifi (consigliati per case grandi o sviluppate su più piani).

Cessazione e disdetta

Concludiamo evidenziando alcuni costi nel caso in cui si voglia disdire l’offerta. Ricordiamo che la durata minima contrattuale delle offerte fibra di Sky è di 24 mesi ma è possibile disdire e cambiare operatore in qualsiasi momento. In caso di recesso anticipato o disdetta il modem e gli extender devono essere restituiti per non incorrere in spiacevoli penali.

Il costo di cessazione della linea è di 29,90 euro mentre in caso di migrazione verso un altro gestore si deve corrispondere un importo pari a 11,53 euro.

Attenzione ad effettuare la disdetta prima dei 18 mesi perché in questo caso Sky potrebbe chiedervi la restituzione di eventuali sconti applicati quando avete sottoscritto il contratto.

Come sempre lasciamo a voi la parola: che ne pensate di Sky come provider per la connessione domestica? Se siete già clienti di Sky Wifi raccontateci la vostra esperienza.

Lascia un commento