Home » Blog Telefonia » Fibra » I termini della fibra ottica. Cose che forse non sapete. Video

I termini della fibra ottica. Cose che forse non sapete. Video

Quando guardiamo una nuova offerta per la fibra ottica ci troviamo di fronte a bollini e a denominazioni, forse non sempre chiarissimi. Una serie di termini un po’ tecnici, alcuni dei quali in realtà sono imposti dall’AGCOM, l’autorità competente in materia di telecomunicazioni. In questo video di SEOME vi raccontiamo tutto quello che c’è da sapere sulla fibra, su come si cerca la migliore offerta fibra per la propria abitazione e su quali sono le caratteristiche alle quali fare assoluta attenzione.

Confronta su UpGo le migliori offerte fibra. Controlla quale offerta arriva realmente presso la tua abitazione e compara i prezzi. Clicca qui per consultare il comparatore di UpGo.

Per discutere questo video e per restare sempre aggiornati con i contenuti esclusivi di UpGo vi ricordiamo come sempre di iscrivervi al nostro Canale Telegram che trovate a questo link: https://t.me/telefoniatv

Bollini verdi, gialli e rossi

I bollini che trovate nelle offerte fibra sono imposti come detto da AGCOM e permettono di avere una maggiore trasparenza evitando gli abusi in pubblicità del termine “fibra ottica”. Se c’è il bollino verde ci troviamo di fronte alla cosiddetta “fibra vera”, anche detta fibra ad 1 giga di velocità. Ma si tratta di velocità realmente garantite?

No. Come spiegato nel video di oggi, i bollini della fibra indicano più che altro una velocità teorica, nominale. Ovvero la massima velocità raggiungibile con una determinata tecnologia fibra. Guarda anche il video del nostro test di Starlink, la fibra via satellite di Elon Musk.

Il mistero del gestore wholesale

Quando si parla di fibra ottica si cita tantissimo il termine “wholesale”. Che cosa è il gestore wholesale? Come spiegato nel video di oggi si tratta del fornitore della rete fisica. Il gestore wholesale, ovvero il gestore “grossista” gestisce la rete ed è quello quindi che porta la fibra presso la mia abitazione. Sarà poi la compagnia telefonica (Tim, Iliad, WindTre, Vodafone etc) ad affittare da questo operatore l’accesso alla rete e a rivenderlo a me, utente finale.

Le principali domande sulla fibra ottica

Nel video che trovate in alto abbiamo quindi cercato di rispondere alle domande più frequenti, le principali, sull’argomento fibra ottica. Ma la nostra curiosità sicuramente non finisce qui e quindi, se avete altri dubbi sui termini della fibra ottica, sulle parole utilizzate e sulle tecnologie, non esitate a porcele qui su UpGo o direttamente sul Canale YouTube. Lo spazio commenti, qui sotto, è aperto e non prevede alcuna registrazione.

Lascia un commento

Enable Notifications    OK No thanks