Home » Blog Telefonia » Fibra » Verifica la copertura di Sky Wifi. Ecco come vedere se Sky arriva a casa

Verifica la copertura di Sky Wifi. Ecco come vedere se Sky arriva a casa

Sky Wifi fibra

Sono passati quasi due anni da quando Sky ha ufficialmente fatto il suo ingresso nel mondo dei servizi fibra, aggiungendo quindi la possibilità di avere una connessione performante assieme alle offerte di contenuti televisivi. Ma che tipo di rete utilizza Sky per portare la connessione nelle abitazioni e soprattutto come si può verificare la copertura di Sky WiFi? In questo post cercheremo di darvi informazioni utili al riguardo.

VERIFICA LA COPERTURA CLICCANDO QUI ℹ️

VERIFICA LA COPERTURA CLICCANDO QUI ℹ️

Sky WiFi: che rete usa?

Grazie all’accordo con Open Fiber (abbiamo più volte citato questo operatore all’ingrosso di fibra ottica nei nostri articoli) Sky ha potuto proporre la sua offerta commerciale e di fatto entrare nel mercato dei servizi TLC. Quindi possiamo tranquillamente affermare che il servizio si appoggia sulla rete di Open Fiber, che nel momento in cui stiamo scrivendo dichiara di aver coperto complessivamente oltre 13.8 milioni di unità immobiliari, consolidandosi a fine 2021 come il principale operatore FTTH in Italia e uno dei leader in Europa. Stiamo parlando quindi di fibra pura, la cosiddetta Fiber to The Home,  che arriva direttamente nella casa degli utenti, consentendo di navigare fino a 1 Gb/s in download e fino a 300 Mb/s in upload.

In particolare la rete utilizzata da Sky WiFi è ottimizzata per lo streaming di contenuti video per un’esperienza di intrattenimento ai massimi livelli con piattaforme come Sky Q, Sky Go, Netflix e altre applicazioni. Questo perché la latenza è minimizzata, il che la rende perfetta anche per chi si cimenta nel gaming online.

Nelle abitazioni in cui purtroppo ancora non arriva la rete Open Fiber, Sky si appoggia a Fastweb con la tecnologia FTTC (la fibra misto rame), ovvero il collegamento tramite cavo in fibra ottica fino all’armadio su strada e con cavo di rame da esso fino alla casa, con la classica velocità massima di 200 Mbps in download e 20 Mbps in upload.

Sky WiFi arriva a casa mia?

Come siamo abituati a dirvi, verificare se potete attivare un’offerta di fibra ottica presso la vostra abitazione oggi è veramente molto semplice e veloce grazie ai comodi e intuitivi tool online messi a disposizione dai vari operatori. Sky non fa eccezione e a questo link potete trovare lo strumento di verifica di copertura dove inserire i classici dati necessari per poter completare l’operazione. Serve solamente inserire la propria città, il proprio indirizzo compreso di numero civico e il gioco è fatto. In pochi secondi saprete quali offerte Sky WiFi sono disponibili e attivabili presso il vostro domicilio.

Sempre in questa pagina troverete alcuni dettagli utili e approfondimenti sulle caratteristiche delle offerte Sky Wifi.

Prima di chiudere vale la pena spendere due parole sullo Sky Wifi Hub, il “cervello tecnologico” marchiato Sky che gli utenti installano e che rende possibile la navigazione in casa. Questo apparecchio è dotato di un algoritmo che “impara” le esigenze di ogni abitazione a seconda dei dispositivi ad esso collegati, adattandosi ai comportamenti delle persone che utilizzano la rete e all’ambiente per fornire il massimo della connessione e stabilità. Il router è Dual Band (2,4 GHz e 5 GHZ), riesce a minimizzare le interferenze garantendo sempre il massimo della potenza, ha 8 antenne integrate per avere un segnale uniforme in tutte le direzioni e ci si possono connettere oltre 100 dispositivi.

Completano la dotazione hardware anche gli Sky Wifi Pod, dispositivi che si collegano alla rete elettrica e amplificano il segnale in tutti gli ambienti, ideali per gli appartamenti di grandi dimensioni o su più piani.

Quindi, se siete già clienti Sky per quanto riguarda le offerte dedicate alla TV, può essere utile effettuare una verifica per controllare se a casa vostra potete attivare Sky WiFi e magari, fatte le dovute considerazioni, valutare se passare sotto un unico operatore per i diversi servizi. Vi ricordiamo che per verificare la copertura Sky WiFi (e conoscere anche i costi) è disponibile la pagina dedicata raggiungibile comodamente da qui.

Lascia un commento