Home » Risparmio » Vi presentiamo Pulsee, perché pagare di più?

Vi presentiamo Pulsee, perché pagare di più?

“Perché pagare di più” recitava un vecchio spot Tele2, un pezzo importante della tv commerciale che ha caratterizzato il florido periodo della liberalizzazione della telefonia. E anche nell’energia, oggi, assistiamo alla rivoluzione di nuovi operatori. Pronti a togliere importanti fette di mercato ai cosiddetti in incumbent, ovvero ai gestori dell’energia che da anni si suddividono la torta.

Clicca qui per dare uno sguardo ai prezzi di Pulsee sul sito ufficiale…

Digitali, completamente online, veloci, flessibili e ovviamente super economici. Spesso caratterizzati da un linguaggio trasparente e spiccatamente friendly. Si tratta dei nuovi gestori dell’energia pronti a cavalcare l’onda della crisi che dall’autunno – ormai senza ombra di dubbio – attanaglierà il nostro paese così come l’intero continente. Il problema è ovviamente serio ma come sempre apre l’opportunità a nuovi player che nascono da nuove necessità. Tra i gestori della rivoluzione dell’energia tutta digitale e trasparente c’è sicuramente Pulsee Luce e Gas. Non proprio un soggetto nuovo in realtà perché alle spalle c’è una mega compagnia svizzera, Axpo.

Brand nuovo perché come detto le esigenze sono assolutamente contemporanee. Prima di tutto far risparmiare i consumatori sulla bolletta energetica, ormai completamente liberalizzata. Per farvi un esempio confrontando Pulsee con un classico vecchio operatore come Enel si va a risparmiare mensilmente anche il 30% del costo energia. E ciò avviene senza praticamente rinunciare a nulla, perché il cambio di operatore per quanto riguarda l’energia elettrica è addirittura più indolore del cambio gestore nella telefonia. Nessuno stop. Nessun disservizio. Tutto avviene da remoto senza praticamente che l’utente se ne accorga se non con l’evidente risparmio in bolletta.

Anche perché quando si parla di energia elettrica, a differenza ad esempio della fibra, settore del quale qui su UpGo ci occupiamo tantissimo, sicuramente non esistono fattori di tipo qualitativo da considerare. Diciamolo più chiaramente: l’energia elettrica che arriva a casa quella è e quella rimane a prescindere dall’operatore scelto. E allora torniamo allo spot citato in apertura: perché pagare di più? Che ne pensate dei prezzi di Pulsee? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Le offerte luce e gas di Pulsee. Ecco i prezzi

Lascia un commento

Enable Notifications    OK No thanks