Home » Blog Telefonia » WindTre aspetta la mossa di Fastweb. E ciò influenzerà Iliad

WindTre aspetta la mossa di Fastweb. E ciò influenzerà Iliad

Ora bisogna capire chi fa la prima mossa, perché WindTre, più di tutti, è in attesa di capire il futuro di Fastweb. E ciò influenzerà anche il destino di Iliad. Vi sembra tutto molto confuso? Beh, un po’ lo è, ma come sempre cerchiamo di fare il punto della situazione in maniera super chiara e super trasparente. Continuate a seguire le top news sulla telefonia su Mondo Telco, qui su Telegram e qui su WhatsApp.

WindTre deve capire cosa fare con la sua rete visto che a quanto pare ormai l’affare di vendita con EQT viene dato per sfumato. La rete WindTre ha all’orizzonte infatti diverse incertezze, prima fra tutte appunto gli accordi in essere con Fastweb che sono importantissimi per la rete WindTre.

WindTre e Fastweb condividono alcune risorse e tecnologie ed inoltre i clienti di Fastweb Mobile navigano sulla rete di WindTre. Se Fastweb concretizzasse il matrimonio con Vodafone, è probabile che da lì a poco WindTre perderà un suo cliente e un suo partner importantissimo.

Ed è per questo che nei giorni scorsi abbiamo citato il progetto, per ora del tutto teorico e non confermato da nessuna delle parti, di una super ZefiroNet, ovvero di una Iliad che potrebbe a quel punto acquisire almeno il 50% della rete WindTre, diventandone quindi proprietaria. In questo modo WindTre potrebbe far cassa e allo stesso tempo esternalizzare ad una società terza quell’asset che obbliga a investimenti importanti. Iliad dall’altra parte sarebbe più forte con uno spettro frequenziale paragonabile a quello di Tim e Vodafone e un numero di antenne tali da garantire la copertura nazionale senza pagare l’affitto a WindTre.

Si vocifera che ai piani alti questo piano piaccia molto, ma che è in stand-by appunto per l’attesa che c’è sul fronte Vodafone-Fastweb. Lì, sempre stando ai rumors, si starebbero definendo gli ultimi dettagli per confezionare una proposta che piaccia agli azionisti ma che soprattutto non incontri alcuna limitazione da parte delle autorità antitrust italiane ed europee. Insomma, Vodafone e Fastweb starebbero costruendo un progetto di matrimonio perfetto, che non susciti preoccupazioni e che quindi possa ricevere a stretto giro l’ok dalle autorità alla concorrenza.

Come sapete, seguiamo tutti questi fatti quotidianamente in maniera puntuale, indipendente e portando un punto di vista nuovo e unico rispetto a tutti gli altri media online. E lo facciamo anche su Mondo Telco, la community italiana dedicata alla telefonia e alle telecomunicazioni. Quindi, se volete partecipare alla discussione e restare sintonizzati con i nostri aggiornamenti, iscrivetevi ai nostri canali. Li trovate tutti cliccando qui.


Foto dell'autore
David Geekman approfondisce i principali temi di UpGo, offrendo punti di vista nuovi e originali su risparmio, telefonia, pay tv ed energia. www.facebook.com/davidgeekman

1 commento su “WindTre aspetta la mossa di Fastweb. E ciò influenzerà Iliad”

Lascia un commento